Full Television Ink Supply

Da FountainPen.
Il Full Television Ink Supply

Con questo nome almeno dal 1937 (come risulta dalla pubblicità da cui si è ricavato l'estratto nella figura a lato) la Parker indicava la caratteristica delle sue Vacumatic di consentire la visualizzazione del livello di inchiostro. Questa caratteristica, peraltro non nuova nella produzione della ditta che aveva prodotto fin dagli anni '10 delle penne trasparenti (reclamizzate in pubblicità come questa) era evidenziata fin dalle prime pubblicità della penna, in cui si parlava semplicemente di "Visible ink supply" ma senza darle una denominazione specifica. La stessa caratteristica nelle pubblicità inglesi viene chiamata "Ever Visible Ink Supply".

Benché la Vacumatic non sia stato il primo modello a fornire questa caratteristica (che avevano le Dunn di almeno un decennio prima e la Pelikan 100 che entro sul mercato nel 1929), la si può considerare, anche per il peso dell'azienda produttrice, quello che dette l'avvio alla moda delle penne trasparenti o semi-trasparenti, che immediatamente dopo l'uscita della Vacumatic venne adottata da tutti i principali concorrenti (come la Sheaffer con il suo Visulated).