Trapano e morsa

Da FountainPen.
Un trapano montato su una morsa

Benché l'uso di un tornio sia, dal punto di vista teorico, l'ideale per tutte le operazioni che richiedono la rotazione di un pezzo, per alcune operazioni più semplici, ed anche per l'uso di spazzole per la lucidatura, si può ricorrere con successo all'uso di un normale trapano, posto che lo si possa ancorare con sufficiente stabilità, come nell'esempio della foto adiacente, in cui questo viene bloccato su una morsa.

In questo modo, oltre a poter usare direttamente delle spazzole per lucidare come nell'esempio in questione, si può utilizzare il trapano (specie se si dispone di una versione che permette di variare la velocità di rotazione) anche per altre operazioni come quelle relative alla ricostruzione delle guarnizioni in sughero.