Open main menu

FountainPen β

Colori Wahl Eversharp

Code Nome Descrizione
6A Ebony Black ebanite cesellata nera
6R Mandarin Red ebanite rossa cesellata
7 Rosewood palissandro
0G Jade Green ? verde giada
0,0A Jet Black ? nero
? Black and Pearl nero e perla
0B,PB Royal Blue blu lapislazzulo
0C,PR Coral rosso corallo

La Wahl Eversharp ha iniziato la produzione di penne in celluloide colorata intorno al 1927: i primi tre colori introdotti furono Jade Green, Royal Blue e Coral. L'azienda però mantenne per un certo periodo (almeno fino alla introduzione delle Equipoised) anche una produzione di penne in ebanite. Queste però vennero prodotte soltanto nei colori fiammato, denominato Rosewood,[1] e nei colori rosso e nero che, a quanto se ne sa, erano prodotte soltanto nelle versioni cesellate a motivi di greca (cioè con il pattern Grecian Border usato sulle Wahl Engine Turned). Nel 1928 l'azienda ristrutturò completamente la sua linea di prodotti, passando quasi totalmente alla celluloide anche per il nero ed il Rosewood ed introducendo il nuovo colore Pearl and Black.

I colori presenti inizialmente, che compaiono nei manifesti pubblicitari,[2] sono sono quelli illustrati nella tabella a fianco, dove si è riportato (quando noto) anche il codice identificativo usato per quel colore nei vari modelli; si ricordi infatti che la Wahl Eversharp identificava le sue penne esclusivamente con uno specifico codice, e che nomi come Signature, Tulip Clip, Deco Band ecc. sono stati inventati dai collezionisti per indicare una certa serie di modelli.

Code Nome Descrizione
? Bronze and Green bronzo e verde
? Tunis ? rosso violaceo
? Oxblood? rosso sangue e nero
? Flamingo? altro nome dell'Oxblood
? Bumblebee ? giallo e nero

Oltre a quelli indicati in precedenza, esistono altri colori molto più rari, introdotti in un tempo seguente, elencati nella tabella seguente. Di questi l'unico noto ufficialmente è il Bronze and Green (detto anche Brasilian Green) introdotto nel 1930 e presente anche sulle Personal Point, gli altri paiono essere successivi (anche se esistono degli esemplari di Deco Band in Tunis) e si trovano, anche se rari nel caso del Tunis, rarissimi per gli altri, sulle Equipoised.

Riferimenti esterni

  • nessuno per ora

Note

  1. anche se prima del 1927 viene fatto riferimento a questo colore come mottled rubber.
  2. quelli riscontrati nelle scansioni pubblicate sul sito sono i seguenti: 1, 2, 3, 4.