Osmiria

From FountainPen
Revision as of 16:05, 24 August 2013 by Piccardi (talk | contribs)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Osmiria è il nome di fantasia utilizzato dalla Stilus per marchiare i propri pennini in acciaio, prodotti a partire all'incirca dalla fine degli anni '30, quando la gran parte dei produttori italiani passò all'uso di leghe di acciaio nella produzione dei pennini sia per le conseguenze della campagna autarchica dalla propaganda fascista, che per l'alto costo dovuto alla scarsità di materiali.

La data di introduzione dei pennini Osmiria non è nota, ma il marchio è stato registrato nel 1939 (Reg. Gen. N. 60764), anche se questa data non è detto possa corrispondere all'immissione sul mercato, coincide comunque con il periodo, la fine degli anni '30, in cui anche le altre principali marche italiane iniziarono a produrre penne in versione autarchica con pennini in leghe di acciaio cui venivano attribuiti nomi di fantasia più o meno altisonanti, come il Platiridio della Aurora o il Permanio della Omas o lo Zanio dell'Ancora.