Pigmy

From FountainPen
Revision as of 22:03, 4 July 2014 by Piccardi (talk | contribs)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Storia

Il modello Pigmy venne introdotto dalla Sheaffer all'incirca nel 1928,[1] anno nel quale esso compare nel catalogo dell'azienda, anche se un modello laminato delle stesse dimensioni appare nel catalogo del 1925, chiamato però Midget pen. Non è nota una data di terminazione precisa, assumeremo il 1931, come inizio degli anni '30, ma l'assunzione è totalmente arbitraria, senza alcun riscontro fattuale ed eseguita ai soli fini della gestione della cronologia.

Caratteristiche tecniche

La penna è caratterizzata dalle dimensioni minuscole, si trattava infatti di un modello da signora, senza fermaglio e con cappuccio con chiusura a vite.

Materiali

Il materiale usato varia a seconda dei modelli, anche se nel catalogo si parla di unbreakable radite, alcuni colori (verde, rosso) infatti risultano essere di caseina e non di celluloide (blu). Il pennino era in oro 14 carati.

Sistema di riempimento

Come per tutte le altre Sheaffer dello stesso periodo la Pigmy era dotata di caricamento a levetta.

Versioni

La penna venne prodotta in una unica, minuscola, dimensione. Era un modello da signora senza fermaglio, ma solo con anellino sul cappuccio. Il cappuccio era liscio e senza nessuna veretta o anellino decorativo.

Le precedenti Midget pen laminate delle stesse dimensioni sono presenti in tre varianti del motivo di decorazione utilizzato per l'incisione della laminatura.

Colori

Sono noti i colori Royal Blue e Cherry Red, ma pare esistere anche una versione verde.

Pennini

Le Pigmy erano equipaggiate con il pennino più piccolo prodotto dalla Sheaffer, il n° 1, che presenta appunto la classica stampigliatura "Sheaffer's" sopra l'indicazione della misura "N° 1".

Dimensioni

Versione Lunghezza Altre dimensioni / Descrizione
Midget pen 10 cm (chiusa) 1.1 cm (fusto), 1.2cm (cappuccio)
Pigmy 5" ? come è fatta

Cronologia

Anno Avvenimento
1928 l'azienda introduce le Pigmy

Riferimenti esterni

Note

  1. le informazioni relative a questo modello derivano al momento da quanto riportato in [1]

Materiale disponibile