Difference between revisions of "Portale Riparazioni"

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Line 14: Line 14:
 
{{:Materiali ed attrezzature}}
 
{{:Materiali ed attrezzature}}
 
<div align="right">'''[[Materiali ed attrezzature|Prosegui ...]]'''</div>  
 
<div align="right">'''[[Materiali ed attrezzature|Prosegui ...]]'''</div>  
 +
}}
 +
{{FinestraHome
 +
  |titolo=Restauratori
 +
  |logo=HILLBLU meccanismo.png
 +
  |link=
 +
  |contenuto=
 +
Benché sia possibile effettuare riparazioni casalinghe, non è detto che queste siano alla portata di tutti, dato che comunque richiedeno un minimo di perizia e capacità tecniche; in certi casi inoltre è praticamente impossibile effettuare certe riparazioni se non si è dotati degli attrezzi opportuni. Per questo è riportato di seguito un elenco di restauratori professionisti, a cui possibile rivolgersi.
 +
 +
* [http://www.pennaio.it/ Il Pennaio] Restauratore professionista, vedi sezione sul restauro, con indicazioni interessanti sulle metodologie di lavoro.
 +
* [http://www.richardspens.com/ Sito] di Richard Binder, uno dei più interessanti della rete, con articoli tecnici molto dettagliati
 
}}
 
}}
  
 
== Restauratori ==
 
== Restauratori ==
  
Benché sia possibile effettuare riparazioni casalinghe, non è detto che queste siano alla portata di tutti, dato che comunque richedeno un minimo di perizia e capacità tecniche; in certi casi inoltre è praticamente impossibile effettuare certe riparazioni se non si è dotati degli attrezzi opportuni. Per questo è riportato di seguito un elenco di restauratori professionisti, a cui possibile rivolgersi.
 
  
* [http://www.pennaio.it/ Il Pennaio] Restauratore professionista, vedi sezione sul restauro, con indicazioni interessanti sulle metodologie di lavoro.
 
* [http://www.richardspens.com/ Sito] di Richard Binder, uno dei più interessanti della rete, con articoli tecnici molto dettagliati
 
  
 
== Articoli interessanti ==
 
== Articoli interessanti ==
Line 58: Line 65:
 
   
 
   
 
Cercatelo con Google ...........
 
Cercatelo con Google ...........
 
== Ricette ==
 
La vostra penna preferita vi macchia le dita ? Forse non avete usato il materiale adatto per sigillarla.
 
 
Provate questa ricetta: per le mie Sheaffer's 1250 con pennino conico ha funzionato, la dove gommalacca e cera solida hanno fallito.
 
 
Non e' farina del mio sacco (Ottorino), ma ho messo a punto le proporzioni.
 
 
Non fate caso alla meticolosità della ricetta, il mio "io chimico/farmacista" ha preso il sopravvento.
 
 
Il materiale necessario è un panetto di pece da violino e olio di ricino.
 
 
Nel mio caso 17.39 g di pece mescolati con 6.26 g di olio di ricino. Il panetto era 4.5 X 1.5 X 3 cm circa e l'olio di ricino 7-9 ml
 
 
Si tiene il tutto a 60-80 °C fino a che non si ottiene un materiale che fluisce come il miele (a 60-80 °C).
 
 
Quando raffredda ha la consistenza dello zucchero caramellato, tipo quello dei croccanti, non vetroso, ma molto, MOLTO appiccicoso e viscoso.
 
Sembra quasi quella roba che usano le donne per depilarsi.
 
 
E' bene mettere gli ingredienti direttamente nel barattolo/flacone in cui poi lo conserverete, perché il trasferimento non e' facile, vista la viscosità.
 
 
Forse con queste dosi è un pelo troppo "sodo". Pero' funziona egregiamente.
 
 
Va applicato a caldo. Io uso il fornellino a spirito e uno stuzzicadenti.
 

Revision as of 19:59, 2 January 2011

Logo della sezione Introduzione

Introduzione

- modifica
Quando si ha a che fare con stilografiche d'epoca niente di più comune del doversi trovare ad affrontare malfunzionamenti o danni riportati da un oggetto la cui età può facilmente eccedere la propria. A partire da questa pagina si sono raccolti una serie di articoli, riferimenti e risorse che riteniamo possano essere utili per chi voglia effettuare delle riparazioni, (materiali, attrezzature, resoconti, appunti, riferimenti a professionisti del settore).
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Materiali ed attrezzature

Materiali ed attrezzature

- modifica

Per poter effettuare delle riparazioni, anche le più semplici, sono comunque necessari alcuni materiali ed un minimo di attrezzature che consentano di operare in maniera adeguata su una penna stilografica antica. Molti di questi possono essere utilizzati con profitto anche per la manutenzione e la riparazione di penne moderne.

Abbiamo raccolto in questa pagina tutto il materiale presente sul sito relativo a materiali ed attrezzature da riparazione, con un elenco ed una classificazione sommaria degli stessi.

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Restauratori

Restauratori

- modifica

Benché sia possibile effettuare riparazioni casalinghe, non è detto che queste siano alla portata di tutti, dato che comunque richiedeno un minimo di perizia e capacità tecniche; in certi casi inoltre è praticamente impossibile effettuare certe riparazioni se non si è dotati degli attrezzi opportuni. Per questo è riportato di seguito un elenco di restauratori professionisti, a cui possibile rivolgersi.

  • Il Pennaio Restauratore professionista, vedi sezione sul restauro, con indicazioni interessanti sulle metodologie di lavoro.
  • Sito di Richard Binder, uno dei più interessanti della rete, con articoli tecnici molto dettagliati
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif

Restauratori

Articoli interessanti


Un consiglio. Prima di imbarcarvi nell'impresa con la vostra penna preferita, provate con qualche oggetto di argento a cui non tenete. Questo vi servirà a vedere l'effetto e per convincervi della bontà del metodo. Vi accorgerete allora che è fondamentale la sgrassatura dell'oggetto da pulire. Se ci sono delle macchie di grasso, (ditate) la pulizia le evidenzia. Quindi e' opportuno lavarsi bene le mani per togliere il grasso e poi lavare accuratamente la penna per non lasciarci impronte.

Geoffrey Ernest Roe (2004), Inadequacies of Writing Instrument Design and Manufacture - Including Checks on Nibs and Writing Performance, ISBN 095298671X

Non avete mai capito come mai la vostra penna non scrive bene ?

Salta ? Sgocciola ? Non siete soddisfatti ?

In questo libro, maniacalmente inglese, troverete la risposta alle vostre perplessità. Incluso un test di scrittura, dal quale solo poche penne escono indenni.

Cercatelo con Google ...........