Skrip

From FountainPen
Revision as of 02:23, 7 June 2013 by Piccardi (talk | contribs)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
Una confezione di Skrip® Ink

Nel 1922 la Sheaffer iniziò la produzione di una propria linea di inchiostri. Il nuovo inchiostro, ottenuto secondo la casa dopo aver effettuato molte ricerche, venne lanciato con il nome di "Skrip® Ink". Anche al di là dalla esaltazione pubblicitaria effettuata dalle promozioni dell'azienda, che lo indicava nelle sue pubblicità come "Skrip, successor to ink", e che come gli altri produttori ne raccomandava l'uso esclusivo per le proprie penne, la formula del nuovo inchiostro si dimostrò di ottima qualità tanto che viene prodotto ancora oggi con lo stesso marchio, e resta uno dei migliori inchiostri in circolazione.

Una seconda caratteristica della produzione di questo inchiostro, è stata quella del particolare accorgimento adottato nelle boccette a partire all'incirca dagli anni '40 e ancor oggi in produzione, illustrato nella figura a fianco, dotate di un pozzetto laterale (lo Skrip-Well) nella parte alta del collo, nel quale far raccogliere le ultime gocce di inchiostro per poterle utilizzare nel caricamento della penna senza che queste vengano disperse nel fondo della bottiglia.