Carter Numbering System

From FountainPen
Revision as of 18:20, 4 March 2012 by Piccardi (talk | contribs) (Creata pagina con 'Carter Numbering System')
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
Lunghezza
xx1x lungo
xx2x medio
xx3x corto

Le penne della Carter sono caratterizzate da un codice numerico stampigliato sul fondo del corpo della penna, che ne identifica il modello. Il codice si ritrova principalmente per le le versioni flat top in celluloide prodotte dal 1927 (le Carter Coralite Pen), ma si ritrova anche per le successive versioni streamlined e per le versioni in Pearltex (le Carter Pearltex Pen).

Il codice numerico è composto di quattro o cinque cifre (a seconda del codice del colore che può prendere una o due cifre). La cifra delle unità indica la dimensione del pennino, e con questa pure la dimensione generale della penna. Per le Carter Coralite Pen dimensioni vanno del numero 2, il più piccolo, al numero 7, il più grande. Per le Carter Pearltex Pen le misure vanno dal numero 2, il più piccolo, al numero 8, il più grande.

Larghezza
x1xx largo
x2xx normale
x3xx piccolo

Ma a parità di dimensione del pennino esistono delle varianti in termini di lunghezza della penna e di diametro del corpo, per i quali sono disponibili tre diverse alternative, che vengono indicate nella numerazione dalle due cifre successive. Le decine indicano infatti la lunghezza della penna che veniva fornita in tre varianti, lunga, media e corta, indicate con i numeri 1, 2 e 3 secondo quanto riportato dalla tabella a destra. Le centinaia indicano invece le dimensioni del corpo della penna, anche questo realizzato in tre diverse varianti, largo, medio e corto, con le cifre 1, 2 e 3 riportate nella tabella a sinistra.

Colore
1xxx Red Polished
2xxx Black Polished
3xxx Black Chased
4xxx Red-Black Mottled
5xxx Coralite Blue
6xxx Turquoise Blue
7xxx Squirrel Gray
8xxx inutilizzato
9xxx Coralite Green
10xxx Coralite Lacquer Red

La (o le) cifra iniziale del numero del modello indica invece il colore/materiale con cui è realizzata la penna, che sono diverse a seconda che si tratti di una Carter Coralite Pen o di una Carter Pearltex Pen. Nel primo caso infatti esiste ancora una produzione in ebanite, e la tabella dei colori è quella riportata a destra, essi sono: Red Polished, un rosso a tinta unita ; Black Polished, un nero a tinta unita; Black Chased un nero a tinta unita cesallato; Red-Black Mottled, un nero screziato di rosso; Coralite Blue, un blu scuro marmorizzato; Turquoise Blue (?) un marrone con venature rosse; Squirrel Gray un tono fra il rosa ed il lavanda; Coralite Green, il classico verde giada; Coralite Lacquer Red , un rosso corallo.

I colori Red Polished e Black Chased erano realizzati in ebanite, i colori Black Polished e Red-Black Mottled erano realizzati sia in ebanite che in celluloide, gli altri colori solo realizzati in celluloide, e sono più propriamente quelli a cui si fa riferimento parlando di Coralite e si trovano solo a partire dall'introduzione di questa nella produzione Carter.

Colore
11xxx Pearl o White Pearl
12xxx Rose Petal
13xxx Cerulean Blue
14xxx Wave Green
15xxx Black Pearl
20xxx Black & Pearl

Le versioni realizzate in Pearltex (materiale introdotto all'incirca nel 1929) adottano invece una diversa numerazione dei colori, costituita sempre da due cifre, che si è illustrata nella tabella a sinistra. I colori sono: Pearl, un bianco perlaceo (chiamato anche White Pearl); Rose Petal, un colore rosaceo; Cerulean Blue, un blu turchese (che si può confondere con il Wave Green); Wave Green, un verde iridescente, Black Pearl nero perlato, Black & Pearl il classico nero e perla.

Uno speciale ringraziamento e Jeff (utente FPN "Jeff L") per aver fornito queste interessanti informazioni (si consulti il link citato).

Riferimenti esterni