Claro Pasinati

From FountainPen
Jump to: navigation, search


(Thiene, 1858 - Thiene, 1920)

Educatore e poligrafo


Figlio di Basilio Pasinati, residente a Parma, Claro Pasinati fu un architetto, calligrafo, docente di Ornato ed autore di un gran numero di pubblicazioni. Il 31 dicembre 1891 iniziò la sua carriera di docente, con autorizzazione ministeriale, al primo anno del Corso Speciale d’Ornato dell’Istituto d’Arte di Parma. Radiato dalla scuola qualche anno dopo, per aver abbandonato le lezioni a partire dal 16 aprile 1892, ottenne poi di nuovo l'incarico nel luglio del 1895, presentatosi nello stesso Istituto come candidato agli esami di patente e conseguendo il diploma di abilitazione all’insegnamento del Disegno con un alto punteggio in graduatoria (395 punti su 450). Per molti anni proseguì la carriera di insegnante di disegno presso la Regia Scuola Tecnica ed il Regio Istituto Tecnico di Parma, parallelamente a quella di calligrafo, incisore e architetto (suo ad esempio, il progetto per la ristrutturazione del Duomo di Thiene, del 1911), pubblicando, a partire dal 1896, decine di opere, quasi tutte edite dalla casa editrice Battei di cui disegnò nel 1902 lo stemma, ancora oggi utilizzato.

(Fonte: R. Lasagni, Storia della casa editrice Battei, 1995)

Testi disponibili

Fatti riguardanti Claro Pasinati
Morto aThiene +
Morto nel1920 +
Nato aThiene +
Nato nel1858 +