Flighter

Da FountainPen.
Una pubblicità della 51 anche nella versione Flighter

Il nome Flighter venne adottato dalla Parker nel 1949 per identificare una specifica versione della sua ormai affermatissima 51, caratterizzata dall'essere realizzata con corpo e cappuccio in acciaio spazzolato. Il nome traeva origine dalla nuova frontiera aperta dai voli aerei, tanto che lo si trova riutilizzato in seguito anche come Jet Flighter.

Il nome è rimasto associato a questo specifico tipo di finiture, e si ritrova anche nei modelli successivi alla 51, a partire dalla successiva Parker 61 per arrivare anche ai modelli a sfera della Jotter e ai modelli più recenti caratterizzati dall'essere interamente (sezione a parte per le stilografiche) realizzati in acciaio spazzolato.