Magic Feed

Da FountainPen.
Schema dell'alimentatore Magic Feed.

Nel 1940 la Eversharp brevettò (nº US-2255093) un nuovo alimentatore molto sofisticato, chiamato Magic Feed, che venne impiegato in praticamente tutti i modelli a pennino scoperto realizzati dall'azienda per oltre un decennio (si trova sulla Doric, la Coronet, la Skyline, la Symphony). Benché si conosca quella del brevetto la data di introduzione esatta sul mercato non è nota con precisione.[1]

L'alimentatore Magic Feed.

Come caratteristiche di questo alimentatore se ne proclamava la capacità di prevenire ostruzioni, perdite, salti nel tratto (clogging, leaking, skipping) e di garantire una scrittura immediata, scorrevole e precisa (instant starting, smooth flow, clean ending).[2]

Indipendentemente dalle esaltazioni pubblicitarie in effetti si tratta di alimentatore dotato di una struttura estremamente sofisticata (illustrata nella immagine a lato, tratta dal brevetto originale) che si è dimostrata davvero estremamente affidabile ed efficiente, tanto che ancora oggi le penne equipaggiate con questo alimentatore hanno ben poco da invidiare a qualunque altra penna in termini di fluidità della scrittura.

Pubblicità

Note

  1. ma si può prendere come limite superiore quello del 1942, almeno a quanto risulta dalla prima pubblicità di cui si dispone, che è di questa data.
  2. i testi riportati fanno riferimento a pubblicità dell'azienda, si trovano riferimenti ad esempio qui, qui, qui e qui.

Riferimenti esterni

  • nessuno per ora