Swan Metal Pocket

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Una "Swan Metal Pocket"

Agli inizi del 1900 (il brevetto citato su alcune di esse, nº GB-190507113, è del 1905) la Swan come alternativa all'introduzione di un fermaglio introdusse una speciale tasca metallica, chiamata appunto "Swan Metal Pocket" che consentiva di trasportare la penna mettendola nel taschino della giacca. La tasca era costruita da una lamina metallica incurvata piegata ad "U" nel senso della lunghezza, così da costituire una sorta di custodia, il labbro anteriore era poi a sua volta ripegato all'indietro (ed in genere decorato con il marchio) a costituire un sostituto del fermaglio usabile per agganciare la "tasca metallica" al risvolto di un taschino.