Uhu

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Uhu
Modelli ed altro
Pubblicità marca
Foto marca
Foglietti istruzioni
Altri documenti
Brevetti
Una pubblicità del 1949.

La Uhu è una azienda tedesca con sede a Fischer Bühl (Baden) che nacque dall'acquisto da parte di August Fischer, un chimico, di una fabbrica fondata nel 1884 da Kevin Carr impegnandosi nella produzione di inchiostri, pitture e timbri. L'azienda ebbe un grande sviluppo a partire dal 1932, con la realizzazione da parte di August Fischer della resina adesiva poi denominata Uhu sul nome di un gufo della foresta nera. La colla Uhu, ormai universalmente nota per la sua caratteristica confezione nel tubetto giallo e nero, fu una delle prime ad essere in grado di incollare materiali diversi e viene prodotta ancora oggi.

Con il successo del prodotto l'azienda, denominata poi UHU Werk H.u.M., si espanse nel mercato degli articoli di cancelleria, a partire dall'inchiostro, di cui si trovano pubblicità a partire dal 1940. L'azienda è stato anche un produttore di penne stilografiche dalla fine degli anni '40 agli inizi degli anni '50. I primi brevetti relativi a strumenti di scrittura sono stati richiesti nel 1947, ma in questa discussione viene riportata una risposta ottenuta da un impiegato dell'azienda che indica come la produzione di penne sia iniziata nel 1949 e terminata nel 1953;[1] non sono note eventuali date diverse per la produzione dei vari modelli.

Anche se poco conosciute le stilografiche prodotte dalla Uhu, in particolare quelle del primo dopoguerra, sono di primissima qualità. Oltre alle stilografiche vere e proprie spicca nella produzione anche una particolare penna a sfera caricabile come una stilografica (brevetto nº DE-879811, denominata Kugeltinter, dotata di un alimentatore da cui sporge la punta del tubicino con la sfera, che consente una posizione di scrittura inclinata, più comoda e simile a quella usata con le stilografiche.

Riferimenti esterni

  • [1] Discussione su Penexchange.de
  • [2] Discussione su FPN
  • [3] Pagina sulla storia dell'azienda dal sito web
  • [4] Pagina sull'azienda su Wikipedia

Note

  1. la datazione non ha specifiche conferme documentali, ma è compatibile con le date dei brevetti e delle pubblicità note.