V.V. CLIP

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Immagine dal brevetto della V.V. CLIP

Si trova questa denominazione stampigliata su alcune clip, costruite con un ingegnoso meccanismo a molla, adottate agli inizi del 1900 da vari produttori, principalmente Williamson e Salz (ma ne viene citata anche la presenza su Conklin e Parker). Il nome deriva dalle iniziali del cognome (Van Valkenburg) del titolare del relativo brevetto (nº US-844061), da cui è tratta l'illustrazione riportata nella figura a fianco. In genere sulla clip, oltre al citato nome V.V. CLIP viene riportata anche la data del brevetto.