Duofold NS

From FountainPen
Jump to: navigation, search

Storia

Il modello denominato Duofold NS (come abbreviazione di Duofold New Style) venne introdotto sul mercato dalla filiale inglese della Parker per il mercato europeo nel 1946. Il modello rimase in produzione almeno fino al 1948[1] quando venne introdotta la nuova variante Duofold AF.

Questo modello venne prodotto anche in Danimarca da Christian Olsen, che era stato il primo distributore della Parker al di fuori degli Stati Uniti e che produsse anche in proprio col marchio Penol. Le Parker prodotte da Olsen riportavano la stampigliatura del suo logo (un'ancora e le lettere CO all'interno di un anello) o in in secondo tempo la sigla MID (che sta per Made In Denmark).

Caratteristiche tecniche

Si tratta di una penna in linea con le caratteristiche costruttive della produzione Parker del periodo, e riprende soluzioni tecniche già viste nelle Vacumatic e nelle precedenti Laidtone Duofold. La clip è a freccia e montata ad anello con un jewel superiore a serrare sulla parte superiore del cappuccio. Il cappuccio è con chiusura a vite.

Materiali

La penna era realizzata sia in celluloide marmorizzata di diversi colori, che in materiale plastico in tinta unita. Il fermaglio e le finiture sono in metallo laminato in oro ed il pennino è in oro a 14 carati.

Sistema di riempimento

Le Duofold NS equipaggiate con il classico sistema di caricamento a pulsante di fondo utilizzato anche dagli analoghi modelli della stessa fascia prodotti negli USA. Il fondello è simile a quello delle Laidtone Vacumatic (e delle prime Vacumatic), decorato con un jewel serrato su un anello metallico. Il cappuccio è decorato con una veretta singola, presente anche questa nella stessa versione con le stampigliature di motivi a righe inclinate ("///\\\///", detta chevron) che si trova sulle Major Vacumatic.

Versioni

La penna venne equipaggiata con una clip a freccia analoga a quella utilizzata per la Vacumatic e la Parker 51, con montaggio ad anello serrato da un jewel a costituire la testa del cappuccio. Le linee assomigliano a quelle della Laidtone Vacumatic anche se il caricamento resta a pulsante di fondo.

Colori

La prima versione del 1946 venne prodotta nei seguenti colori: Black, Chocolate Brown, Burgundy, Olive Green, Blue and Black marble, Burgundy and Black marble, Gold and Black marble.

Le Duofold NS danesi prodotte da Christian Olsen vennero realizzate nei colori Black, Burgundy and Olive Green e, meno frequenti, in Chocolate Brown.

Pennini

da finire

Misure

Nella tabella seguente sono riportate le misure relative alla diverse varianti del modello, sia per quanto riguarda le lunghezze che il peso. I diametri per fusto e cappuccio sono misurati sul loro valore massimo, la sezione invece sul punto di presa, ed il diametro è quindi una indicazione molto approssimata. I pesi sono a penna scarica (o senza cartucce). Le misure sono state eseguite su esemplari singoli, pertanto sono comunque indicative, e sono possibili errori e variazioni dell'ordine del millimetro sulle lunghezze, di qualche decimo sui diametri, e del grammo sui pesi.

Versione Lunghezza Altre misure: lunghezze, diametri, pesi
Duofold NS --

Riepilogo delle informazioni disponibili

Si riportano di seguito le informazioni raccolte in riferimento ai modelli trattati in questa pagina, a partire dai dati di cronologia, i riferimenti trovati sul web ed il materiale (foto, pubblicità, documenti) disponibile al riguardo.

Cronologia

Anno Avvenimento
1946 l'azienda introduce le Duofold NS
1948 l'azienda dismette le Duofold NS

Riferimenti esterni

  • [1] Pagina sul modello su ParkerCollectors

Note

  1. la data è totalmente approssimativa, è infatti probabile che la produzione non sia cessata immediatamente dopo l'introduzione del nuovo modello, ma la useremo, in mancanza di informazioni migliori ai fini della gestione della cronologia, con l'avvertenza che la si deve considerare solo come gossolaneamente indicativa.

Materiale disponibile