Bantam

From FountainPen
Jump to: navigation, search

Storia

Il modello Bantam venne introdotto dalla Eversharp nel 1933, e prodotto all'incirca fino al 1940.[1]

Caratteristiche tecniche

La caratteristica più interessante di questo modello sono le sue ridotte dimensioni, che unite però ad un caricamento efficiente la rendono comunque una penna molto efficace. La sezione è avvitata sul fusto, la clip è an incastro nel cappuccio ed il cappuccio è con chiusura a vite.

Materiali

Le penne erano realizzata con strisce di celluloide incollate a spirale, sia in versione opaca che semitrasparente. La sezione è in celluloide nera e le finiture (clip e verette) in metallo dorato.

Sistema di riempimento

Altra caratteristica distintiva della penna era il sistema di caricamento di tipo bulb filler, cui si accede svitando il fondello. Per quanto semplice consente una buona capacità di inchiostro.

Versioni

Colori

Pennini

Dimensioni

Versione Lunghezza Altre dimensioni / Descrizione
Nome 3¾" ? come è fatta

Cronologia

Anno Avvenimento
1933 l'azienda produce alcune Bantam col marchio Century of Progress Exhibition
1935 l'azienda introduce il sistema di caricamento a siringa rovesciata
1940 l'azienda dismette le Bantam
1940 la Wahl Company Co. e la Eversharp Inc. si fondono nella Eversharp Inc.

Riferimenti esterni

Note

  1. si è assunta la stima data da R. Binder nel primo articolo dei riferimenti, che costituisce un limite in quanto è la data del Chicago Century of Progress che si trova marchiata su alcune di esse.

Materiale disponibile