Barra a J

Da FountainPen.
Una barra a J di ricambio

Viene chiamata "barra a J" (J-bar nel mondo anglosassone) una componente presente in alcune versioni di caricamento a levetta, illustrata nella fotografia a fianco, che è composta da una barra di pressione (pressure bar) e da una lastrina di metallo flessibile (talvolta denominata spring bar o barra flessibile) sagomata appunto nella forma della lettera "J".

La "barra a J" deve essere inserita nel corpo della penna in modo che piegando la levetta questa vada a premere sulla barra schiacciando il sacchetto di gomma interno sfruttando la curva della "J" per incastrarla nella posizione corretta. L'elasticità della barra flessibile fa si che quando si rilascia la levetta la J-bar si raddrizzi, lasciando libero il sacchetto di riespandersi ed aspirare l'inchiostro. Maggiori dettagli sul corretto posizionamento e l'uso di una "barra a J" si possono trovare nell'articolo della sezione riparazioni: "Smontare e rimontare levetta e pulsante di fondo".

Si tenga presente che non tutti i caricamenti a levetta usano una "barra a J" come meccaniso interno, alcuni prevedono l'aggancio diretto della barra di pressione alla levetta, altri una barra di pressione elastica essa stessa. In genere però questi meccanismi (a meno di non essere particolarmente attenti al restauro filologico di una penna) possono essere tranquillamente rimpiazzati, riottenendo una piena funzionalità, da una J-bar