Flo-rite

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Menzione dell'alimentatore Flo-rite

Nel 1939 circa (data desunta dalla dalla pubblicità da cui è estratta la menzione pubblicata a fianco), la Sheaffer introdusse una variante del proprio alimentatore denominata Flo-rite, pubblicizzata insieme alle altre novità del periodo come il pennino Feathertouch, che avrebbe garantito prestazioni infallibili. Non sono note con certezza le caratteristiche di questo alimentatore, anche se nell'articolo citato nei riferimenti esterni si ipotizza che esse possano essere quelle delle specifiche innovazioni coperte dai due brevetti (nº US-2158615 e nº US-2283333) che potrebbero essere quelli a cui si fa riferimento nelle pubblicità.

Il nome Flo-rite pare comunque essere stato usato per un certo periodo di tempo: se ne trovano tracce anche in pubblicità successive del 1940, viene citato anche per i seguenti pennini Triumph e viene riportato che nella circolare n. F 67 del gennaio 1942 un articolo ("Take New Pleasure in Writing") si parla della nuova combinazione di questo pennino e di alcune incisioni capillari, come soluzione capace di resistere ad alte differenze di pressione e temperatura.

Riferimenti esterni