Streamlined

Da FountainPen.
Pubblicità di una Balance

Lo stile Streamlined (affusolato in italiano) nasce fra la fine degli anni '20 e l'inizio degli anni '30, in conseguenza del lancio da parte della Sheaffer, avvenuto nel 1929, di un nuovo modello di penna, la Balance, realizzata con una rivoluzionaria, per l'epoca, forma affusolata, che venne protetta dall'azienda con un apposito brevetto di design (nº US-D078795).

Fino ad allora infatti lo stile adottato nella produzione di penne stilografiche, anche per la sua semplicità di lavorazione, era il cosiddetto Flat top; praticamente tutte le penne erano di forma cilindrica con estremità piatte. Lo stile Streamlined comportava un procedimento di lavorazione più complesso introducendo una variazione del diametro del corpo della penna del cappuccio, necessario per avere forme rotondeggianti.

Il nuovo stile riscosse un successo straordinario, tanto che praticamente nel giro di un paio di anni tutti gli altri produttori di stilografiche iniziarono a produrre modelli Streamlined, spesso semplici repliche dei modelli correnti, che venivano però modificati per avere una linea affusolata. Questo è stato forse il primo esempio che ha dimostrato come per decretare il successo di una penna stilografica l'innovazione stilistica fosse altrettanto importante di quella tecnica.