Contessa

From FountainPen
Jump to: navigation, search

Il marchio risulta associato alle attività di Augusto De Bernardi e del suo negozio La Stilografica di Genova, come risulta da alcune pubblicità pubblicate sul libro La Storia della stilografica in Italia[1] e dalla registrazione dello stesso (Reg. Gen. N. 64591) a nome del De Bernardi stessa, avvenuta però solo nel 1941.[2] Nel riferimento citato si fa risalire l'inizio delle attività dell'azienda al 1930 circa, ma non esistono riferimenti documentali, ed i modelli stile Duofold compaiono anche in questa pubblicità del 1942.

Altre denominazioni utilizzate dall'azienda erano "Contessa Superpenna" e "Contessa Perla", mentre per gli stilofori venne usato il marchio "Stilger". La produzione iniziale viene ricondotta alla Omas, essendo stati utilizzati dei modelli Minerva rimarchiati in stile Duofold Streamline, ed in seguito altri derivati la Minerva 50. Alla fine degli anni '30 la produzione sembra essere stata affidata (dalle similarità dei modelli) alla Montegrappa, ed in seguito anche alla Pen-Co.

Riferimenti: [1]

Note:
  1. che ha fatto da riferimento per buona parte delle informazioni di questa pagina.
  2. essendo l'unico riferimento disponibile useremo questo come data di fondazione, anche se è soltanto un limite superiore e la produzione è probabilmente precedente.
Materiale disponibile: