Pullman

From FountainPen
Jump to: navigation, search

Storia

Una pubblicità del 1932

Nel 1932 la Météore introdusse sul mercato quello che viene considerato il suo modello più significativo, la Pullman realizzata con un meccanismo (brevetto nº FR-784223) che consentiva di far uscire il pennino dal corpo premendo sul fondello della penna. Si può considerare questa penna come la prima prima penna senza cappuccio, antesignana della Capless della Pilot, a cui seguirà, tre anni dopo, la Asterope dall'Aurora.

La penna comunque non può considerarsi propriamente una creazione della Météore, il brevetto originale (nº DE-531249, che riprende il più antico nº AT-115523) era infatti di Leopold Kutter, e la stessa penna veniva prodotta sostanzialmente identica in altri paesi con marchi diversi come Uneman.

Non è nota una data di terminazione precisa, assumeremo il 1941, ma l'assunzione è totalmente arbitraria, senza alcun riscontro fattuale ed eseguita ai soli fini della gestione della cronologia.

Caratteristiche tecniche

La penne venne realizzata con un particolarissimo meccanismo, in cui il corpo poteva essere fatto scorrere, premendone il fondo, all'interno del cappuccio. Questo era dotato di una sommità mobile a cerniera agente in funzione di sportello, che si apriva in conseguenza della pressione sul fondello, facendo fuoriuscire il corpo interno con la punta della penna ed il pennino.

Materiali

Il corpo è in ...

Sistema di riempimento

Questo modello, o a voler esser precisi, la penna scorrevole posta all'interno della guaina, era dotato di un ordinaio caricamento a pulsante, accessibile svitando il fondello, lo stesso da premere per fare fuoriuscire la penna dalla guaina/cappuccio.

Versioni

La Pullman era realizzata in quattro versioni, le versioni in nero o marmorizzate erano vendute al prezzo di 150 franchi, mentre le versioni laccate erano vendute al prezzo di 170 franchi.

La penna venne realizzata in due versioni, la normale, al costo di 200 franchi, e la versione per signora, al costo di 130, entrambe potevano essere abbinate ad una matita meccanica, per un costo rispettivo di 255 o 185 franchi.

Colori

Non è nota una precisa lista di colori.

Pennini

I pennini sono in oro a 14 carati, riportano la incisione delle iniziali (D & D) dei fondatori, ed hanno il foro di areazione a forma di cuore.

Dimensioni

Versione Lunghezza Altre dimensioni / Descrizione
 ? XX" ? XX il corpo, XX il cappuccio

Cronologia

Anno Avvenimento
1932 l'azienda introduce le Pullman
1932 l'azienda nuovi modelli con caricamento a levetta

Riferimenti esterni

  • nessuno per ora.

Note

Materiale disponibile