Altri marchi

Da FountainPen.

Si sono raccolti in questa pagina le denominazioni e brevi note sulla storia di una serie di marchi più o meno noti nel campo degli strumenti di scrittura e degli oggetti di cancelleria che pur non essendo relativi a produttori di penne stilografiche sono comunque attinenti in qualche forma alla storia di questi ultimi.

Bock

Azienda tedesca, fondata nel 1939. Ad oggi probabilmente il più importante produttore di pennini del mondo, i suoi pennini sono usati dalle principali marche produttrici odierne, comprese le più famose.

Riferimenti: [1], [2]

Eterpen

Azienda argentina, fondata dai fratelli Georg e Lazlo Biro. Lazlo Biro, un giornalista ungherese, aveva brevettato nel 1938 una penna a sfera, ma senza dare esito ad una produzione. Fuggito in Argentina nel 1940 per sfuggire ai nazisti si associò con il fratello e nel 1943 dette vita alla Eterpen la prima azienda a produrre e commercializzare in maniera industriale le penne a sfera, usando il marchio Biro che da allora, almeno in Italia, divenne praticamente sinonimo di penna a sfera.

Gillot Steel Pens

Azienda inglese con sede a Birmingham, fondata nel 1827 da Joseph Gillott, fu uno dei primi produttori industriali di pennini in acciaio. Fra le altre cose produsse i pennini Waverley per la Cameron.

Riferimenti: [3], [4], [5], [6]

Materiale disponibile:

Hardtmuth

La Hardtmuth (o L&C Hardtmuth), più comunemente nota come Koh-i-Noor Hardtmudt, è uno storico produttore di matite e materiale da cancelleria che venne fondato nel 1790 da Joseph Hardtmudt, che nel 1802 brevettò la prima matita realizzata con argilla e carbone. Nata nell'impero austro-ungarico, l'azienda venne trasferita dai figli del fondatore da Vienna a České Budějovice, attualmente nella Repubblica Ceca. L'azienda introdusse nel 1889 la linea di matite Koh-i-Noor, chiamate con lo stesso nome del famoso diamante per esaltarne la qualità. Per distinguerle esse vennero verniciate di giallo, colore che è diventato un classico per le matite.

Il nome Koh-i-Noor è diventato il marchio distintivo dell'azienda che era con la Faber Castell uno dei principali produttori europei di matite ed è ancora sul mercato nel campo degli articoli da cancelleria e da disegno. Non sono note fino ai tempi recenti produzioni proprie di penne stilografiche, ma l'azienda ha commercializzato in più casi penne prodotte da altri (in particolare commercializzava in Europa le Waterman), talvolta anche con marchio proprio.

Riferimenti: [7], [8], [9]

Pen Desk Set Company

Azienda americana, una joint-venture di tre grandi produttori (Parker, Sheaffer e Eversharp) per quanto riguarda i brevetti relativi alla produzione degli stilofori, che vennero intestati a questa azienda, alla quale vennero poi assegnati anche ulteriori brevetti creati dalle partecipanti. Si ritrovano citati molti di questi brevetti sui foglietti apposti sotto la base degli stilofori stessi. L'azienda, secondo quanto riportato nel riferimento citato, nasce in data 1929-01-21 e termina le attività in data 1950-05-04. Riferimenti: [10]

Presbitero

Azienda italiana con sede a Milano (?), fondata nel 1927? da Pietro Presbitero, fu uno dei primi produttori di pennini in acciaio in Italia. La prima registrazione di un marchio (Reg. Gen. N. [[:|43452]]) è del 1931 e riporta come ragione sociale del registrante "Soc. An. Matita Nazionale Pennino Nazionale Presbitero". Rimasta in attività almeno fino al 1952, data di registrazione dell'ultimo marchio noto (Reg. Gen. N. [[:|109099]]).

Riferimenti: [11]

Materiale disponibile:

Rakete

Azienda tedesca, sede a Beerfelden (Hassen). Denominazione completa Rakete Füllhalter-fabrik Gebrüder Meissner. Azienda fondata dai fratelli Meissner, produttrice di diversi marchi, oltre a Rakete, come Salamander e Columbus, omonimo della molto più nota Columbus italiana, ma senza nessuna relazione con la stessa. Modelli noti: Rakete Tempo 333. Riferimenti: [12]

Materiale disponibile:

Reynolds

Azienda americana, fondata da Milton Reynolds nel 1945. Commercializzò la prima penna a sfera negli Stati Uniti, battendo sul tempo la Eversharp e riuscendo ad aggirare il brevetto di Lazlo Biro. Da finire. Riferimenti: [13]

Rupp

Azienda tedesca. Fondata ad Heidelberg dopo il fallimento della Kaweco del 1929 da Peter Rupp come fabbrica produttrice di pennini, contraddistinta dal marchio di una testa di leone. Acquisita nel 1975 dalla Reform.

Riferimenti: [14], [15] [16]

Stafford's Ink

Azienda produttrice di inchiostro per stilografiche con sede a New York. Fondata da S. S. Stafford che entrò nel mercato della produzione di inchiostri nel 1858. A partire dal 1869 iniziò la commercializzazione della propria produzione di inchiostro nero e viola, ed ottenendo ottimi risultati. Tutt'ora presente sul mercato.

Riferimenti: [17]

Materiale disponibile: